sabato 2 febbraio 2013

Sticks di pollo marinati nella senape in pastella alla birra



Ultimamente ho scoperto che mi piace da matti la senape e trovo divina la sua accoppiata con la carne. Non so bene come mi sia balenata in testa l'idea di marinarci il pollo prima di "impastellarlo" e friggerlo, fatto sta che il risultato è stato fantastico. L'unica pecca è l'odore di fritto che ci è rimasto e in casa (e tralasciamo le lamentele del mio amore che mi ha fatto giurare e spergiurare che mai più avrei fritto qualcosa in casa...)
  • 500gr di petto di pollo pulito
  • 50gr di senape delicata
  • 125gr di farina
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di olio e.v.o.
  • 300gr di birra (quella che più vi aggrada)
  • 2gr di sale


Tagliamo il pollo a listarelle e lo mettiamo in una ciotola a marinare nella senape per almeno mezz'ora

Prepariamo la pastella unendo tutti gli altri ingredienti e la lasciamo riposare per una ventina di minuti

Passiamo il pollo nella pastella e lo buttiamo nell'olio ben caldo. Scoliamo non appena la pastella sarà ben dorata.

 
Per friggere, io solitamente utilizzo l'olio di vinacciolo che ha la caratteristica di avere un punto di fumo molto alto e di permettere una frittura asciutta e leggera.

Servite il pollo accompagnandolo con la senape e la stessa birra che avete usato per la pastella. ;)