domenica 25 novembre 2012

Strudel di pere



Lo so che lo strudel prevederebbe mele e pinoli, ma la sapete la verità? È molto più buono con pere e noci! Provare per credere...


  • 3 pere kaiser mature
  • 40gr di uvetta
  • 20gr di marsala secco
  • 40gr di noci sgusciate
  • marmellata di pesche q.b.
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare



Mettiamo a bagno in una ciotola l'uvetta con il marsala.

Sbucciamo e tagliamo le pere a tocchetti non troppo grossi e le uniamo alle noci tritate grossolanamente e all'uvetta con il marsala.

Stendiamo la pasta sfoglia e spalmiamo su tutta la superficie un sottile strato di marmellata di pesche.

Versiamo il ripieno dello strudel al centro della pasta sfoglia distribuendolo per lungo. Un terzo della sfoglia dovrà essere occupata dal ripieno, ai lati del ripieno dovrà rimanere libera altrettante sfoglia per permettere di chiudere lo strudel agevolmente.

Chiudiamo la pasta sfoglia a formare la tipica forma dello strudel, facendo sovrapporre per bene i lembi di pasta rimasti liberi e ripieghiamo anche le due estremità sul lato corto.

Spennelliamo la superficie dello strudel con la marmellata e cospargiamo di zucchero semolato, che andrà a formare una fantastica crosticina in cottura ;-)

Inforniamo in forno già caldo a 180°C e cuociamo finché la superficie sarà ben dorata (circa 30/40 minuti)